Posa out_PIETRA

La Pietra Compattata richiede una base su massetto stabile, asciutto e maturo, privo di discontinuità o sostanze che possano compromettere le successive adesioni, oppure su getto in cls opportunamente lisciato atto a ricevere la posa a colla. Il massetto deve essere stabile, asciutto e maturo e mantenuto a una temperatura non eccessivamente calda né gelida. Deve inoltre essere privo di discontinuità o di sostanze che possano compromettere l’adesione del materiale. Predisporre i giunti di dilatazione ogni 3/4 metri lineari, seguendo le indicazioni del progettista o del direttore di cantiere. È importante verificare sempre che i livelli e le pendenze garantiscano un corretto deflusso delle acque. Durante la posa, è necessario mantenere una fuga di 3/5 mm tra le lastre a seconda del modulo di posa. Per tagliare La Pietra Compattata, si consiglia l’utilizzo di una taglierina ad acqua con disco diamantato. Attenersi comunque alle indicazioni fornite dal progettista o dal direttore di cantiere.

Scarica la guida completa   

Posa a rivestimento

Contattare il nostro servizio tecnico support@lapietracompattata.it

Posa a pavimento

Su un massetto o getto in cls opportunamente lisciato, o su guaina elastica e/o tecnica, è consigliabile utilizzare una colla idonea raccomandata dai principali produttori di collanti, classificata come C2 TE S1, applicandola con una spatola dentata da 10 mm. Nel caso della posa di grandi formati, con lati di 67,2 cm e 50,5 cm, si consiglia l’utilizzo di una colla rapida classificata come C2 FT S1, applicata con una spatola a lunetta e dentatura da 15 mm, con doppia spalmatura. Seguire attentamente le istruzioni fornite dai produttori dei materiali per sottofondi e collanti utilizzati.

Posa a pavimento

Su un massetto o getto in cls opportunamente lisciato, o su guaina elastica e/o tecnica, è consigliabile utilizzare una colla idonea raccomandata dai principali produttori di collanti, classificata come C2 TE S1, applicandola con una spatola dentata da 10 mm. Nel caso della posa di grandi formati, con lati di 67,2 cm e 50,5 cm, si consiglia l’utilizzo di una colla rapida classificata come C2 FT S1, applicata con una spatola a lunetta e dentatura da 15 mm, con doppia spalmatura. Seguire attentamente le istruzioni fornite dai produttori dei materiali per sottofondi e collanti utilizzati.

Stuccatura

Scegliere preferibilmente la linea Più di stucchi specifici de La Pietra Compattata. Assicurarsi di procedere alla stuccatura solo quando il collante è perfettamente asciutto. Per rallentare l’assorbimento, occorre inumidire La Pietra Compattata, facendo attenzione a non lasciare acqua nelle fughe. Applicare il sigillante cementizio non additivato adatto per fughe larghe (a grana grossa) su un’area di circa 1⁄4 mq per volta, passando la spatola di gomma in tutte e quattro le direzioni, avendo cura di distribuire uniformemente lo stucco su tutta la superficie. Procedere immediatamente ad emulsionare lo stucco con una spugna tradizionale o una monospazzola con disco appropriato rimuovendo l’eccesso. È importante pulire immediatamente, cambiando spesso l’acqua utilizzata.

Caratteristiche tecniche

Per una dettagliata informazione tecnica del prodotto abbiamo effettuato una serie di prove di laboratorio nel rispetto
delle norme europee vigenti. A richiesta possiamo fornire la copia delle certificazioni originali.

Vuoi saperne di più